Citysports WP1: Recensione, Opinioni e Prezzo

Ti interessa il walking pad Citysports WP1? In questa recensione ti parlerò di tutti i dettagli e le caratteristiche più importanti.

Ti assicuro che di carne al fuoco ce n’è tanta, perché ci troviamo di fronte ad un tapis roulant da scrivania molto performante. Non è facile trovare dei modelli così compatti e al tempo stesso con un motore comunque potente, se messo in confronto con altri modelli della medesima categoria. Il Citysports WP1, dunque, è perfetto per tutti coloro che cercano una “sottiletta” da nascondere sotto al letto una volta finito l’allenamento, o un apparecchio super compatto da ufficio. Curioso di scoprire di tutto e di più su questo modello? Non ti resta che proseguire con la lettura.

Scheda tecnica:

  • Motore: 500 Watt
  • Velocità: da 1 a 6 Km/h
  • Peso struttura: 26 Kg
  • Inclinazione massima: Non inclinabile
  • Programmi di allenamento: Non presenti
  • Portata massima: 100 Kg
  • Superficie di corsa: 115 x 41 cm
  • Dimensioni: 149 x 22,9 x 68,8
CITYSPORTS Tapis roulant Pieghevole sotto la scrivania,...
  • Telecomando intelligente - Il tapis roulant CITYSPORTS WP1 può essere azionato tramite telecomando. Puoi facilmente impostare la...
  • Massimo comfort, minimo ingombro: la cinghia del battistrada da 44,68 "x 22,5" (L x P) offre la stessa sensazione di spazio di un tapis...

Caratteristiche del Citysports WP1

1. Potenza e velocità

Trattandosi di un walking pad ultra compatto, naturalmente non potrai aspettarti la stessa potenza di un tapis roulant classico. In questo caso, infatti, l’apparecchio monta un motore con un wattaggio pari a 500 W, ovvero 0,67 HP circa. Vuol dire che potrai utilizzarlo per camminare o per una corsetta molto blanda, perché non è attrezzato per raggiungere velocità elevate. Di contro, il motore è molto efficiente: non solo non si surriscalda e non si ingolfa mai, ma è anche piuttosto silenzioso.

Questa peculiarità lo rende fantastico per qualsiasi tipologia di ambiente, dalle case con parenti e coinquilini particolarmente sensibili al rumore, fino ad arrivare agli uffici. In altri termini, il Citysports WP1 nasce per darti la possibilità di allenarti e di mantenerti in forma praticamente ovunque, senza dover dunque rinunciare mai all’attività fisica. Chiaro che se da un lato spicca per la compattezza, dall’altro la velocità non è esattamente il suo forte. Ma non potrebbe essere altrimenti, anche perché nasce per un determinato scopo (cioè la corsetta molto leggera e le passeggiate).

Il motore non permette di spingere il nastro oltre i 6 chilometri orari, partendo da un minimo di 1 km/h, per un totale di 12 livelli di velocità selezionabili. Sì, perché grazie al telecomando potrai scegliere anche i livelli intermedi, ad esempio 2,5 km/h o 3,5 km/h: una peculiarità davvero interessante. La scarsa velocità un difetto? No, assolutamente: si tratta di una caratteristica che appartiene a tutti i tapis roulant da ufficio, una prerogativa che rende questo genere di apparecchi così particolare e così speciale. Fra le altre cose, la bassa velocità ti consente di allenarti e nel mentre di studiare o di lavorare alla scrivania, così da mantenerti in salute senza rinunciare ai compiti o al lavoro.

2. Compattezza e struttura

Poco sopra ho fatto un paragone con le sottilette, e in fondo la sensazione che riceviamo guardandolo è molto simile. Il Citysports WP1 è un tapis roulant super compatto, con uno spessore davvero minimo, pari a 22,9 centimetri. La lunghezza e la larghezza invece corrispondono a 149 x 68,8 centimetri, mentre alla base trovi due comode rotelle che ti permettono di spostarlo senza versare una sola goccia di sudore. Fra le altre cose, le rotelle fungono anche da supporto laterale quando lo alzi in verticale, così da poterlo conservare ad esempio dietro ad una porta. Chiaramente, essendo un walking pad, non può essere aperto o chiuso, dato che sia il display sia il nastro fanno parte di una struttura unica.

Piccolo e sottile, ma non per questo delicato. Ha un peso pari a 26 chili, di conseguenza integra comunque delle componenti robuste, in plastica ABS e in lega di acciaio. Non teme gli urti, anche se ovviamente ti consiglio di trattarlo con delicatezza e di fare attenzione quando lo sposti, evitando di farlo sbattere qui e là. Chiudo sottolineando ancora una volta la possibilità di conservarlo in verticale: ti garantisco che non si tratta di una caratteristica molto comune in questo settore, visto che di solito i tappeti sottili da scrivania possono essere nascosti soltanto sotto al letto.

Dato che siamo in tema di struttura, è giusto parlare anche della portata massima che il Citysports WP1 è in grado di tollerare. È davvero molto ampia, considerando che entro i 100 chilogrammi non si manifesta alcun tipo di problema. Non essendo progettato per correre e non potendo andare veloce, infatti, il motore riesce a supportare un peso elevato senza sforzarsi né surriscaldarsi.

CITYSPORTS Tapis roulant Pieghevole sotto la scrivania,...
  • Telecomando intelligente - Il tapis roulant CITYSPORTS WP1 può essere azionato tramite telecomando. Puoi facilmente impostare la...
  • Massimo comfort, minimo ingombro: la cinghia del battistrada da 44,68 "x 22,5" (L x P) offre la stessa sensazione di spazio di un tapis...

3. Nastro e inclinazione

Naturalmente non puoi inclinare il nastro, perché si tratta di un tapis roulant da scrivania, ma ancora una volta questo limite non è un difetto. Siccome è stato progettato per le corsette molto blande e le passeggiate, non è adatto per un utilizzo con una pendenza elevata. L’inclinazione è dunque pari allo 0% e non è modificabile, e ci tengo a sottolinearlo dato che in alcuni modelli la pedana è leggermente rialzata.

Il nastro è di eccezionale qualità, dato che è composto da una serie di strati sovrapposti, cosa che lo rende ideale per questioni di salute e di sicurezza. Quando si corre, infatti, di solito l’impatto dei piedi sulla superficie produce delle vibrazioni che si ripercuotono a livello muscolare e articolare. Il vantaggio di un nastro ammortizzato è il seguente: attenua queste vibrazioni e impedisce loro di “risalire”, mettendo quindi al riparo la salute di articolazioni delicate come le ginocchia e le caviglie.

Come se non bastasse già questo, la superficie di corsa ha un rivestimento particolare che migliora l’aderenza delle scarpe al tappeto. Un buon livello di grip a mio avviso è un fattore fondamentale, perché ti fa sentire più sicuro quando corri o cammini, e dunque padrone della situazione. È uno stato che naturalmente evita i classici rischi dei tappeti con poco grip, come i possibili scivoloni e gli inciampi, dovuti alle perdite di equilibrio a loro volta causate da una scarsa aderenza al tappeto.

E le dimensioni della superficie di corsa? Ottime, considerando che il nastro misura 41 x 115 centimetri (larghezza per lunghezza). Si tratta di un valore ampio, perfettamente in linea non solo con i walking pad, ma anche con i tapis roulant classici. È abbastanza largo da permettere una corsetta tranquilla anche agli utenti alti, ed è facile capire il perché: la falcata, visto che non andremo veloci, non si allargherà più di tanto e potrà dunque restare entro i “confini” del nastro, senza far cozzare i piedi contro i laterali.

4. Lubrificazione del nastro

Sarò breve e diretto: no, non è presente nessun sistema di autolubrificazione, quindi si tratta di un compito che dovrai svolgere manualmente. Il mio suggerimento è di oliare il nastro ogni 30-40 ore circa d’utilizzo, per fare in modo che possa mantenersi performante ed evitare i danni dovuti ad un eccessivo attrito a secco. Per lubrificarlo dovrai soltanto alzare il nastro e versare qualche goccia di olio al centro della pedana, per poi avviare il tappeto. Se noti che la base è ancora un po’ bagnata, puoi rinviare la lubrificazione.

5. Display e programmi

Come accade con qualsiasi altro walking pad, anche il Citysports WP1 ha un bel display rettangolare integrato direttamente sulla scocca bassa. In sintesi, manca la struttura sopraelevata e di conseguenza la pulsantiera, visto che questo tapis roulant da scrivania può essere comodamente gestito tramite l’apposito telecomando in dotazione. Inoltre, la forma rettangolare del display ti permette di consultare tutti i dati inerenti alla tua sessione di training, come le calorie consumate, la velocità impostata, la distanza che hai percorso e il tempo totale di allenamento.

Considera però che i dati non vengono visualizzati tutti insieme ma scorrono, uno dopo l’altro, sul monitor del display. In sintesi, non puoi avere una panoramica completa dei valori visti tutti insieme, ma è assolutamente normale, considerando la compattezza di questo apparecchio. Prima di andare avanti, vorrei sottolineare una cosa che mi è piaciuta molto, cioè la qualità del telecomando. Non è il solito controller con plastiche leggere che si spaccano alla prima caduta, anche se ti conviene fare comunque attenzione.

Chiudo con qualche precisazione sui programmi e sulla connettività, del tutto assenti. Il Citysports WP1 non ti permette infatti di selezionare nessuna opzione preimpostata, e non può essere connesso ad un device esterno come lo smartphone. L’unico modo per gestirlo in wireless, non a caso, è il telecomando. Se cerchi un modello da connettere al tablet o al cellulare col Bluetooth, ti consiglio di leggere la mia recensione del Citysports WP2.

CITYSPORTS Tapis roulant Pieghevole sotto la scrivania,...
  • Telecomando intelligente - Il tapis roulant CITYSPORTS WP1 può essere azionato tramite telecomando. Puoi facilmente impostare la...
  • Massimo comfort, minimo ingombro: la cinghia del battistrada da 44,68 "x 22,5" (L x P) offre la stessa sensazione di spazio di un tapis...

La versione alternativa: il Citysports WP1-2

Se ti interessa un tapis roulant da scrivania con le barre di sostegno per le mani, sappi che la Citysports ha pensato anche a te. Il modello WP1-2 è una vera e propria variante, del tutto identica al WP1 ma con un extra davvero interessante: la presenza, appunto, di una doppia barra sollevabile. In questo modo potrai convertirlo in una sorta di tapis roulant classico, ottenendo un valido supporto per le mani. Questo dettaglio, a mio avviso lo rende ideale per le persone anziane, perché l’ottima qualità e stabilità della barra garantisce un buon punto di sostegno.

Al centro della barra troverai un comodo supporto sul quale montare il tuo tablet, così potrai goderti le tue serie tv preferite nel mentre che ti alleni, anche se non puoi comunque connetterlo all’apparecchio.

Altre caratteristiche da sottolineare

Prima di scoprire i pro e i contro del Citysports WP1, ci sono altre caratteristiche molto interessanti, che ti aiuteranno a farti un’idea più precisa di questo apparecchio.

  • Chiave di sicurezza: non è presente nessuna chiave di sicurezza o freno di emergenza, e questo vale anche per la versione con le barre estraibili.
  • Nastro di ricambio: quando si sarà usurato, potrai sostituire il nastro con qualsiasi tappeto delle medesime misure.
  • Livelli intermedi di velocità: ti ricordo che con il telecomando puoi selezionare anche i livelli intermedi di velocità (12 in totale).
  • Funzioni extra e programmi: non ci sono né funzioni extra né programmi preimpostati in memoria. La struttura non ha gli altoparlanti integrati e non può essere connessa a nessun device esterno.
  • Chiusura e trasporto: il Citysports WP1 è composto da un singolo pezzo e dunque non può essere chiuso, ma potrai comunque alzarlo, spostarlo grazie alle ruote e riporlo in verticale (o in orizzontale).
  • Design e stile: esteticamente questo walking pad è davvero accattivante, con linee morbide e dal design moderno. In sintesi, si adatta a meraviglia a qualsiasi stile, in casa o in ufficio.
CITYSPORTS Tapis roulant Pieghevole sotto la scrivania,...
  • Telecomando intelligente - Il tapis roulant CITYSPORTS WP1 può essere azionato tramite telecomando. Puoi facilmente impostare la...
  • Massimo comfort, minimo ingombro: la cinghia del battistrada da 44,68 "x 22,5" (L x P) offre la stessa sensazione di spazio di un tapis...

Pro e contro del Citysports WP1

Aspetti positivi

Super compatto e silenzioso

Il Citysports WP1 ha uno spessore davvero minimo, di conseguenza hai la possibilità di conservarlo senza produrre un eccessivo ingombro. Non è solo sottile e super compatto, ma anche molto silenzioso, il che lo rende adattissimo per qualsiasi ambiente (compresi gli uffici).

Motore performante

Pur non essendo paragonabile ad un tapis roulant standard, il motore del Citysports WP1 è quasi sorprendente. Offre infatti delle performance eccellenti e non si surriscalda mai, e si tratta di un vantaggio che non mi stancherò mai di sottolineare.

Livelli intermedi di velocità

Molto spesso i tapis roulant permettono di scegliere un livello per ogni chilometro orario, ma questo fa eccezione. Il Citysports WP1, infatti, ti dà la possibilità di scegliere anche i valori intermedi, procedendo con una selezione a 0,5 km/h per volta. Questa peculiarità lo rende leggermente più versatile rispetto ad altri apparecchi.

Grande qualità del nastro

Il nastro è piuttosto ampio e ottimamente ammortizzato, quindi non dovrai avere paura per la salute delle tue articolazioni, dei legamenti e dei muscoli. Potrai correre o camminare senza risentire delle vibrazioni, proteggendo i tuoi arti inferiori.

L’alternativa con la barra

Se puoi permetterti una spesa superiore, e ti serve un walking pad dotato di barra, allora ti innamorerai del Citysports WP1-2, la versione alternativa del WP1. Questa monta una barra reclinabile, che può essere alzata e abbassata all’occorrenza, senza per questo aumentare l’ingombro dell’attrezzo.

Robustezza e misure del nastro

Hai presente quando si dice di non giudicare un libro dalla copertina? Vale anche in questo caso. Pur essendo piccolo e sottile in apparenza, in realtà ospita un nastro piuttosto largo e la struttura è molto solida (lega di acciaio), al punto da poter reggere un massimo pari a 100 chili.

Variante (Citysports WP1-2) adatto per anziani

Ricorda che la barra di supporto del Citysports WP1-2 è adatta per gli anziani, rappresenta un appoggio sufficientemente stabile per permettere un allenamento tranquillo.

Aspetti negativi

❌ Sinceramente fatico nel trovare dei difetti a questo modello, premettendo come sempre che ci troviamo nel campo dei tapis roulant da scrivania. È vero che non ti permette di correre veloce, ma se desideri un walking pad questa opzione purtroppo non è mai presente. Lo stesso discorso vale per i programmi preimpostati, assenti in quasi tutti i tapis di questa categoria.

CITYSPORTS Tapis roulant Pieghevole sotto la scrivania,...
  • Telecomando intelligente - Il tapis roulant CITYSPORTS WP1 può essere azionato tramite telecomando. Puoi facilmente impostare la...
  • Massimo comfort, minimo ingombro: la cinghia del battistrada da 44,68 "x 22,5" (L x P) offre la stessa sensazione di spazio di un tapis...

Lascia un commento