Citysports WP2: Recensione, Opinioni e Prezzo

Il Citysports WP2 può essere considerato come uno dei walking pad più performanti nel settore, per via delle sue numerose qualità positive.

La struttura e molte delle sue caratteristiche ricordano da vicino il Citysports WP1, che però costa di meno e non è dotato di modulo Bluetooth integrato. Proprio la connettività rappresenta uno degli extra che personalmente ho apprezzato di più, e che va incontro alle persone che desiderano regalarsi un attrezzo di ultima generazione. Il prezzo non è di certo economico ma viene giustificato da molti elementi di primissimo piano, come la presenza degli altoparlanti integrati e la super compattezza della struttura.

Non preoccuparti perché, in questa mia recensione, ti spiegherò per filo e per segno quali sono le peculiarità del Citysports WP2 e quali i vantaggi che lo rendono un acquisto davvero azzeccato.

Scheda tecnica:

  • Motore: 440 Watt
  • Velocità: da 1 a 6 Km/h
  • Peso struttura: 23,9 Kg
  • Inclinazione massima: Non inclinabile
  • Programmi di allenamento: Non presenti
  • Portata massima: 110 Kg
  • Superficie di corsa: 108 x 43 cm
  • Dimensioni: 134 x 59 x 12,5 cm
CITYSPORTS Tapis roulant Elettrico Motore 440W,...
  • 【Schermo multi-velocità + LCD】: con velocità comprese tra 1 e 6 km / h, il tapis roulant consente di regolare la velocità...
  • 【Altoparlanti integrati Bluetooth】: aumenta l'intensità e aumenta la motivazione con la tua musica preferita! I nostri...

Caratteristiche del Citysports WP2

1. Potenza e velocità

Trattandosi di un walking pad, il Citysports WP2 non è un apparecchio pensato per correre nel vero senso della parola. Si parla infatti di un tapis roulant da scrivania con un motore poco potente, ma performante, se si resta nel campo delle passeggiate e delle corsette spensierate e leggere. Il motore ha infatti una potenza pari a 440 W, corrispondenti a 0,59 HP, quindi leggermente inferiore alle medie del settore. Poco male, perché in realtà se lo usi per un determinato scopo ti accorgerai subito delle sue magnifiche prestazioni.

Oltre a non surriscaldarsi mai, non disturba producendo rumori molesti e non subisce mai cali di potenza. La silenziosità è senza ombra di dubbio una delle sue migliori qualità, e viene garantita dalla presenza della tecnologia Quite Glide. In pratica, questo sistema attenua i rumori prodotti dallo scorrimento del tappeto sulla pedana e quindi lo rende perfetto anche per un utilizzo in casa o in ufficio, senza disturbare coinquilini, vicini e colleghi.

Per quanto riguarda la velocità, questa può andare da un minimo di 1 chilometro orario fino ad un massimo di 6 km/h, ed è gestibile utilizzando un telecomando apposito. In altri termini, vuol dire che ti offre 6 livelli più che sufficienti per dedicarti ad una passeggiata rilassante o per correre in maniera blanda. D’altronde se decidi di acquistare un walking pad come il Citysports WP2 sai già quali sono i pro e i limiti di un apparecchio di questa categoria, quindi probabilmente non ti sto dicendo nulla di nuovo.

2. Compattezza e struttura

Super compatto e più leggero delle medie, il Citysports WP2 è un tapis roulant da scrivania davvero sorprendente in quanto a struttura. È chiaro che dovrai accettare qualche limite, specialmente in termini di lunghezza del nastro, però ti assicuro che si tratta di sacrifici facilmente sopportabili, e che non influiranno in alcun modo sul divertimento a bordo di questo modello. Per prima cosa, devi sapere che ha un peso particolarmente basso (meno di 24 chili), e che nonostante questo può reggere utenti fino a 110 chilogrammi, quindi un valore molto alto.

In secondo luogo, come ti accennavo poco sopra, uno dei suoi maggiori punti di forza è la compattezza. La struttura misura infatti 134 x 59 x 12,5 cm, con uno spessore davvero basso, che ti permetterà di nasconderlo praticamente ovunque. Una volta che avrai finito di usarlo, infatti, potrai farlo scorrere sotto al letto oppure alzarlo, così da poterlo mettere ad esempio dietro ad una porta o persino dentro ad un armadio. Considera poi che è facile da trascinare, da spingere e da spostare, per merito delle due ruote situate sulla base, in corrispondenza della parte finale della struttura.

I materiali sono di qualità premium e particolarmente robusti, ma ricorda che essendo un walking pad non può essere piegato o reclinato. Poco male perché non serve, dato che occupa pochissimo spazio “da aperto”: la struttura è stata infatti pre-assemblata in un pezzo unico che ospita non solo il nastro, ma anche il display e le altre dotazioni hi-tech (come il già citato modulo Bluetooth e gli altoparlanti).

3. Nastro e inclinazione

Se hai già avuto modo di provare un qualsiasi tapis roulant, sai bene che la qualità del nastro e la sua struttura sono fondamentali, per due motivi: per una questione di comfort, e per la tua sicurezza a bordo. Da entrambi i punti di vista, il Citysports WP2 ne esce vincitore, e con votazioni che rasentano la perfezione. Innanzitutto ha una superficie di corsa dotata di ottima ammortizzazione, e questo vuol dire che assorbe le vibrazioni impedendo loro di intaccare la salute dei legamenti, delle ossa, dei muscoli e ovviamente delle articolazioni. In altre parole, potrai correre cosciente del fatto che la salute dei tuoi arti inferiori non verrà messa a repentaglio, specialmente caviglie e ginocchia.

In secondo luogo, la superficie di corsa ha delle buone dimensioni di base, pur non essendo molto ampia per ovvi motivi. Da un lato la larghezza del nastro è al di sopra delle medie, visto che misura 43 centimetri, mentre la lunghezza è leggermente più corta (108 cm contro 110 di media). In ogni caso, la superficie a disposizione è ideale sia per le corsette, sia per la camminata, considerando che in entrambe le circostanze non allargherai più di tanto la falcata. Non è invece adatta per la corsa veloce, ma non potresti comunque farla, perché non supera i 6 chilometri orari.

Ritornando alla qualità della struttura del nastro, il tappeto ha due caratteristiche che vorrei elencarti: è anti-scivolo, e non si usura facilmente. Questo vuol dire che assicura un grip di eccezionale livello quando lo calpesti, perché riesce a garantire un’ottima presa alla suola delle scarpe. In sintesi, non correrai il pericolo di scivolare o di inciampare, e anzi potrai sentirti davvero a tuo agio durante ogni tipologia di esercizio. La particolare resistenza all’usura, invece, lo rende anche conveniente da un punto di vista economico, visto che dovrai sostituire il nastro soltanto dopo tantissimi chilometri percorsi.

Per quanto riguarda la sostituzione, sappi che la Citysports non ha in catalogo i nastri di ricambio, ma non è un vero e proprio problema. Ti basta infatti rivolgerti alle società specializzate e farne realizzare uno su misura, dunque compatibile con le dimensioni di questo walking pad. Infine, la pendenza non può essere regolata, quindi il nastro non può superare un’inclinazione dello 0%.

CITYSPORTS Tapis roulant Elettrico Motore 440W,...
  • 【Schermo multi-velocità + LCD】: con velocità comprese tra 1 e 6 km / h, il tapis roulant consente di regolare la velocità...
  • 【Altoparlanti integrati Bluetooth】: aumenta l'intensità e aumenta la motivazione con la tua musica preferita! I nostri...

4. Lubrificazione del nastro

La lubrificazione del nastro dovrà avvenire in manuale, perché il Citysports WP2 non integra un sistema di oliatura automatico. Per questo motivo ti conviene tenere sempre d’occhio il livello di lubrificazione, sollevando il tappeto di tanto in tanto e verificando lo stato della superficie della pedana. Personalmente ti suggerisco di lubrificarlo ogni 30 ore di utilizzo, così da evitare di mettere a rischio l’integrità delle componenti meccaniche.

La casa produttrice consiglia di lubrificarlo ogni 100 chilometri percorsi, ed è facile capire quando arriva il momento di farlo. Sulla scocca trovi infatti una spia rossa che si accenderà una volta che il dispositivo avrà collezionato (appunto) 100 km.

5. Display, programmi e connettività

Come ti ho anticipato, a livello tecnologico questo walking pad va ben oltre le medie di mercato, rivelandosi un piccolo gioiellino hi-tech. Desidero partire subito dall’aspetto della connettività, che poi è l’elemento che lo differenzia realmente da molti modelli simili. In primo luogo, sappi che è accessoriato con un modulo Bluetooth integrato, che ti consente dunque di connetterlo ad un device esterno, come il tablet o lo smartphone. In questo modo potrai ascoltare la musica direttamente dal tappeto, sfruttando gli altoparlanti del Citysports WP2. Ricorda comunque che il Bluetooth serve soltanto a questo scopo, quindi le app per il fitness nel nostro caso non servono.

E il display? A mio avviso è favoloso, anche se la struttura del walking pad ti costringerà a rinunciare ad uno schermo ampio. Ad ogni modo, la sezione LED divisa in due caselle basta e avanza per poter consultare tutti i dati relativi al tuo allenamento, dalla velocità fino ad arrivare alle calorie consumate, passando per il tempo totale e i chilometri percorsi. Non essendo presente un manubrio, non ci sono i sensori palmari e quindi il Citysports WP2 non può rilevare la frequenza cardiaca, anche perché non è compatibile con il collegamento di una fascia toracica.

Ricorda che l’intera gestione del tappeto avviene tramite un telecomando, e che non è possibile agire direttamente sul display, perché non è touchscreen e non ha i pulsanti. Non è un difetto dato che, essendo in basso, non avresti comunque modo di settarlo se non interrompendo l’allenamento e chinandoti. Visto che non ci sono programmi preimpostati o funzioni particolari, il telecomando serve essenzialmente per spegnere e accendere il tapis, e per selezionare i vari livelli di velocità. Infine, c’è un comodo blocco di sicurezza che – una volta acceso – impedisce ai bimbi di avviare l’attrezzo.

Altre caratteristiche da sottolineare

Se hai letto tutta la mia recensione sul Citysports WP2, avrai già capito che ci troviamo di fronte ad un walking pad molto efficiente e tecnologico. Per questo motivo, prima di vedere un riassunto degli aspetti positivi e negativi, conviene scoprire una sintesi delle caratteristiche importanti.

  • Barra con porta-tablet: è un tapis roulant da scrivania, quindi non monta né la barra di supporto, né il porta-tablet. L’assenza della barra di sostegno, dunque, lo rende poco adatto per le persone in terza età.
  • Dotazioni di sicurezza: il Citysports WP2 non è accessoriato con una chiave di sicurezza, ma c’è comunque una funzione di blocco per i bambini.
  • Altoparlanti e Bluetooth: uno degli aspetti che ho apprezzato di più, ovvero la possibilità di collegare il Citysports WP2 via Bluetooth con un device esterno, per ascoltare la musica tramite i diffusori integrati nella struttura.
  • Funzionalità extra e programmi: oltre al blocco di sicurezza e agli altoparlanti, non sono presenti altri extra o programmi preimpostati.
  • Design: ci tengo a sottolineare anche la bellezza del design del Citysports WP2, che lo rende ideale per una questione di compatibilità con l’arredo domestico o dell’ufficio.
CITYSPORTS Tapis roulant Elettrico Motore 440W,...
  • 【Schermo multi-velocità + LCD】: con velocità comprese tra 1 e 6 km / h, il tapis roulant consente di regolare la velocità...
  • 【Altoparlanti integrati Bluetooth】: aumenta l'intensità e aumenta la motivazione con la tua musica preferita! I nostri...

Pro e contro del Citysports WP2

Aspetti positivi

Motore performante e silenzioso

Il motore, a dispetto della sua potenza contenuta, offre delle ottime prestazioni sia quando lo usi per correre a 6 km/h, sia quando lo utilizzi per camminare. Inoltre, integra un sistema che lo rende molto silenzioso, così da evitare di disturbare chi ti sta accanto mentre ti alleni.

Dotazione tecnologica e connettività

Questo è uno dei pochi modelli che ti offre la possibilità di connetterlo via Bluetooth, anche se soltanto per ascoltare la musica tramite le casse integrate nella struttura. Si tratta di un extra molto prezioso, che ti permette di goderti le tue canzoni preferite nel mentre che ti alleni.

Nastro ammortizzato e anti-scivolo

Sicuramente saprai che la sicurezza viene prima di ogni altra cosa, e che il rischio di scivolare mentre corri non è esattamente il benvenuto. Con il Citysports WP2 sarai in una botte di ferro, per merito del tappeto anti-scivolo e ammortizzato, che evita fra l’altro di subire il contraccolpo e le vibrazioni tipiche dell’allenamento su strada.

Compatto e… resta in piedi da solo

Oltre ad essere super compatto, il Citysports WP2 può essere alzato in verticale e resta in piedi da solo, per merito delle due ruote di supporto. Ciò ti consente di conservarlo non solo sotto al letto o al divano, ma anche dietro alle porte o all’interno degli armadi.

Aspetti negativi

❌ Non ci sono particolari aspetti negativi da segnalare, dato che il Citysports WP2 è esente da difetti. L’unico appunto possiamo farlo parlando della lunghezza del nastro, di qualche cm inferiore rispetto alle medie, ma non usandolo per correre questo non diventa un problema. Ricorda poi che, non essendo presente la barra di supporto, questo modello (come qualsiasi altro walking pad) non è idoneo per gli anziani.

CITYSPORTS Tapis roulant Elettrico Motore 440W,...
  • 【Schermo multi-velocità + LCD】: con velocità comprese tra 1 e 6 km / h, il tapis roulant consente di regolare la velocità...
  • 【Altoparlanti integrati Bluetooth】: aumenta l'intensità e aumenta la motivazione con la tua musica preferita! I nostri...

Lascia un commento