Sportstech FX300: Recensione, Opinioni e Prezzo

Vedi offerta su Amazon

Si tratta di un tapis roulant ideale per chiunque desideri allenarsi senza pensieri tra le mura della propria casa. Il tapis roulant Sportstech FX300 Ultra sottile è venduto come il modello ideale sia per principianti che per atleti semi-professionisti che vogliono mantenere la propria forma fisica.

Questo design piccolo che lo rende poco ingombrante e facile da riporre è sicuramente un punto di forza, ma non farti ingannare dalle piccole dimensioni! questo tapis roulant nasconde moltissime funzionalità interessanti e non ha nulla da invidiare ai modelli più costosi.

Il tapis roulant Sportstech FX300 Ultra sottile è in grado di soddisfare le esigenze di tutti coloro che lo utilizzano. Le molteplici funzionalità permettono di svolgere allenamenti completi e la struttura, seppur ottimizzata per occupare meno spazio possibile, è di ottima fattura.

Il motore è dotato della tecnologia Super Silence che lo rende molto silenzioso anche quando si sta utilizzando il tapis roulant a massimo regime. Il nastro da corsa è ben ammortizzato e molto confortevole, pensato per salvaguardare i legamenti, le ginocchia e le caviglie.

Andiamo a fare una panoramica completa su questo modello che è senza dubbio uno dei migliori messi in commercio dal marchio Sportstech.

Scheda tecnica:

  • Velocità: da 1 a 16 Km/h
  • Peso struttura: 62,5 Kg
  • Inclinazione massima: Non inclinabile
  • Programmi di allenamento: 9 programmi
  • Portata massima: 110 Kg
  • Superficie di corsa: 120 x 51 cm
  • Dimensioni da aperto: 159,5 x 74,5 x 122 cm 
  • Dimensioni da chiuso: 159,5 x 74,5 x 21 cm

Caratteristiche dello Sportstech FX300

1. Potenza e velocità

Per prima cosa, ci tengo a sottolineare di nuovo la grande silenziosità di questo tapis roulant elettrico, che può essere considerato come il ninja del settore. La tecnologia Ultra Silence del motore, infatti, annulla qualsiasi rumore prodotto in fase di corsa, e lo si capisce anche leggendo sulla scheda tecnica il totale dei decibel prodotti (circa 60 dB). In sintesi, è il top se desideri un attrezzo in grado di permetterti di allenarti in qualsiasi circostanza possibile, senza disturbare i coinquilini o i parenti a casa.

Il tutto senza rinunciare ovviamente alla potenza e alle prestazioni, considerando che lo Sportstech FX300 monta un motore da 2 HP. Non si tratta in realtà di un valore molto alto, ma tanto basta per accontentare gli utenti che non hanno delle pretese professionali. 2 cavalli vapore, difatti, sono sufficienti per correre ad una discreta velocità, a patto di non superare i 95 chili circa. Oltre questo peso rischieresti di mettere eccessivamente sotto sforzo il motore, surriscaldandolo e dunque danneggiandolo.

Per questo non considero lo Sportstech FX300 un tappeto totalmente professionale, dato che in linee generali in quella categoria rientrano gli attrezzi con un motore dai 3 HP a salire. Inoltre, non ci troviamo di fronte ad un tapis per gli anziani: puoi infatti utilizzarlo a velocità basse, ma non in maniera continuativa, perché il motore rischierebbe di ingolfarsi. Se desideri un attrezzo adatto per gli individui in terza età, personalmente ti consiglio un modello come il Diadora Fitness Compact.

Per quanto concerne la velocità, questo apparecchio raggiunge un ottimo valore, dato che ti consente di impostare fino a 16 livelli, per un massimo di 16 chilometri orari. Si tratta di una caratteristica che lo eleva al di sopra delle medie, se parliamo dei tapis roulant ultra sottili e quindi molto compatti. Ancora una volta, però, ciò lo rende poco adatto per gli atleti, visto che in quel caso la velocità dovrebbe raggiungere almeno un massimo pari a 18 chilometri orari. Poco male: ricorda che lo Sportstech FX300 non è stato progettato come tapis roulant professionale, quindi non si può pretendere la luna.

Chiaramente la velocità può essere regolata tramite l’apposita pulsantiera: puoi scalare di livello in livello, oppure selezionare una delle opzioni preimpostate, se vuoi sbrigarti e settare al volo l’FX300.

2. Struttura e robustezza

Super compatto ma molto robusto: ecco un’altra delle caratteristiche che mi hanno fatto innamorare dello Sportstech FX300.

Non farti ingannare dall’apparenza, perché questo tapis roulant ha una struttura molto solida e durevole, oltre che particolarmente stabile. Ti ricordo però che può supportare un peso massimo intorno ai 95 chilogrammi, anche se la scheda tecnica riporta un valore nominale pari a 110 chili. Purtroppo, se un utente pesa di più, il motore tende ad affaticarsi e quindi potrebbe rompersi. Se cerchi un’ottima alternativa, e se pesi intorno agli 95 chili, ti consiglio di leggere la mia recensione dello Sportstech F31.

A questo punto avrai già capito che lo Sportstech FX300 è un modello pieghevole, dato che ti consente di reclinare il manubrio, arrivando così ad occupare pochissimo spazio sulla superficie calpestabile. L’unica cosa che dovrai fare sarà reclinare il manubrio sul nastro, e in pochi semplici step avrai ottenuto un attrezzo super sottile che potrai conservare con il minimo ingombro, anche sotto il letto. Inoltre, essendo presenti le rotelle, potrai spostarlo senza versare una sola goccia di sudore, e questa è un’altra caratteristica preziosa. E le misure?

  • Dimensioni da aperto: 159,5 x 74,5 x 122 centimetri
  • Dimensioni da chiuso: 159,5 x 74,5 x 21 centimetri

Con uno spessore di soli 21 centimetri da chiuso, lo Sportstech FX300 può essere conservato in orizzontale sotto il letto oppure alzato in verticale e riposto dietro ad una porta. Altre caratteristiche strutturali da sottolineare? Ha il supporto per il tablet, anche se purtroppo quando corri veloce il dispositivo tende a traballare un po’.

Infine, questo tapis non ha gli altoparlanti integrati, ma a mio avviso non si tratta di un grande difetto. Di solito i modelli ultra compatti non le hanno, e se le hanno la qualità del suono è piuttosto scarsa, quindi le casse alla fine risultano praticamente inutili. A questo punto meglio farne a meno e risparmiare altro spazio, proprio come ha fatto lo Sportstech FX300.

3. Nastro e inclinazione

Se facciamo un confronto diretto con i concorrenti, lo Sportstech FX300 si fa notare per via della presenza di un nastro con dimensioni ampiamente superiori alle medie.

Nello specifico, la superficie di corsa misura 120 x 51 centimetri (lunghezza per larghezza), quindi ti concede abbastanza spazio per gestire una falcata media. Vuol dire che se hai una statura intorno agli 1,75 centimetri non avrai alcun problema, e dunque non rischierai di finire sopra le bande laterali durante il tuo allenamento. Viceversa, se sei più alto, c’è questo pericolo e quindi ti conviene cercare un tappeto con una superficie di corsa più ampia e inclinabile, come ad esempio lo Sportstech F75.

Il modello F75 è perfetto anche se desideri un tappeto che possa permetterti di regolare la pendenza perché, purtroppo, questa non è una caratteristica che appartiene all’FX300. Non si tratta di un vero e proprio difetto, quanto piuttosto di una scelta quasi obbligata per la casa produttrice. Se vuoi un tapis roulant elettrico super sottile e ultra compatto, per forza di cose non può essere presente anche il meccanismo che ti consente la gestione dell’inclinazione, in quanto occuperebbe spazio. Se hai delle esigenze elevate, questa mancanza potrebbe rappresentare per te un deterrente all’acquisto, e per correttezza ci tengo a specificarlo.

Infine, questo modello della Sportstech monta un nastro a 5 strati, ottimo per quanto riguarda l’assorbimento delle vibrazioni e la salute delle tue articolazioni. La pedana assorbe infatti gli urti e non li ritrasmette ai legamenti, salvaguardando la tua salute durante la corsa.

4. Sistema di lubrificazione

Un altro limite dello Sportstech FX300 è la mancanza del sistema di autolubrificazione, il che vuol dire che dovrai provvedere manualmente a questa operazione. Non si tratta comunque di un impegno eccessivo, visto che basta prenderci la mano e ricordarsi di farlo ogni 50 ore di utilizzo. Di contro, questo modello integra comunque una spia che ci segnala quando arriva il momento di lubrificare il nastro.

Per quanto concerne la procedura, ti basta sollevare il tappeto e versare l’olio nella zona centrale, ma per ogni dubbio puoi far riferimento al libretto di istruzioni. Lì troverai tutte le informazioni che ti servono per lubrificare l’attrezzo.

5. Display e connettività

Ancora una volta, per via della sua estrema compattezza, ti toccherà accettare qualche sacrificio. Se sei un amante dei display in formato televisore non è qui che devi cercare, perché lo Sportstech FX300 non ha un vero e proprio schermo, quanto piuttosto una zona suddivisa in 3 aree. La suddetta zona occupa la superficie rettangolare situata sotto al porta-tablet, e ospita una pulsantiera che ti consentirà di gestire le varie impostazioni del tapis roulant. Le tre finestrelle a LED non sono touchscreen, ma ti consentono comunque di visualizzare tutti i dati più importanti inerenti alla tua sessione di training.

Nello specifico, potrai monitorare la tua velocità di andamento, il totale delle calorie che hai bruciato, la frequenza cardiaca, i chilometri percorsi, il tempo trascorso e il programma attivo in quel momento. Grazie ai pulsanti potrai invece scegliere una delle velocità preimpostate, oppure uno dei 9 programmi registrati nella memoria del computer di bordo. Per quanto concerne i programmi, 9 non sono molti ma comunque sufficienti per scegliere fra un buon numero di opzioni alternative. In sintesi, non avrai alcuna difficoltà nel trovare un programma adatto per ogni esigenza di allenamento.

Ci sono altre informazioni da sottolineare, come sempre relative al display. Per prima cosa, lo Sportstech FX300 viene equipaggiato con un lettore di impronte digitali, che ti permette di misurare la frequenza cardiaca semplicemente appoggiando un dito. In secondo luogo, sulla pulsantiera trovi anche il comando per stoppare e riavviare il nastro.

Per quanto concerne la connettività, lo Sportstech FX300 non possiede un modulo WiFi integrato e quindi non può connettersi alla connessione domestica. Di contro, è dotato di porta USB che ti permette di collegare device come il tablet, ma soltanto per la ricarica. Naturalmente potrai usare questo tapis scaricando l’app Kinomap, in modo tale da espandere le funzionalità dello Sportstech FX300 e sfruttare anche la trasmissione sulla televisione. Questo modello, infatti, integra anche la funzione streaming ed è equipaggiato con il modulo Bluetooth per la connessione wireless dei dispositivi esterni.

Tapis roulant Sportstech FX300: Pro e Contro

Aspetti positivi

✔ Il design ultra sottile

Sportstech FX300 ultraslim

Come detto in precedenza, il punto di forza di questo attrezzo è una struttura “ultra-sottile” incentrata sul risparmio dello spazio occupato una volta richiuso. Lo rende quindi perfetto per coloro che abitano in appartamenti molto piccoli oppure per chi non ha tanto spazio libero nella propria abitazione.

La funzione ultra-sottile si riferisce alla forma del tapis roulant una volta ripiegato. A differenza di altri che si piegano ad angolo, questo consente al nastro di appoggiarsi contro il telaio per una forma compatta che è alta solo 21 cm.

✔ Ottimo nastro da corsa

Sportstech FX300 nastro

La struttura “mingherlina” potrebbe suonare come campanello d’allarme per chi è abituato ad utilizzare un tapis roulant di grandi dimensioni. La buona notizia è che questo modello è dotato di una buona superficie di corsa da 51 x 120 cm con 5 strati di ammortizzazione che riducono i contraccolpi causati dalla falcata.

L’aderenza è anch’essa ottimale grazie a una superficie antiscivolo che riduce notevolmente il pericolo di scivolare e permette quindi di allenarsi in sicurezza.

Il peso massimo che il tappeto può sopportare è comunque di 110 kg, ma si consiglia di non superare i 95 chilogrammi.

✔ Molte funzionalità

I corridori possono effettuare un ottimo allenamento utilizzando questo tapis roulant Sportstech. Esistono 9 programmi, 16 diverse velocità che variano da 1 fino a 16 km / h e alcune app da utilizzare tramite il tablet integrato.

È quindi possibile impostare e scegliere tra diversi tipi di allenamento in base alla tua preparazione fisica.

Gli utenti possono anche tenere traccia dei propri progressi tramite la console, è presente un rilevatore d’impronte che consente di tenere monitorato il vostro battito cardiaco utilizzando un solo dito.

✔  Ottima ammortizzazione

Il tappeto è costituito da una tecnologia di ammortizzazione tramite la superficie di corsa a 5 strati. Questo dettaglio permette di effettuare una corsa comoda senza sforzare eccessivamente parti del corpo come le caviglie e le ginocchia.

✔ Motore prestante e silenzioso

Il motore montato su questo modello si rivela molto silenzioso e grazie alla tecnologia Super Silence Technology ha un livello di rumorosità massimo di appena 60 dB. Questa caratteristica ti permetterà di allenarti anche in orari particolari oppure in presenza di gente che riposa.

La potenza del motore è di 2 Hp, perfetta per persone che hanno un peso corporeo non superiore ai 95 Kg. Se il peso dell’atleta è superiore a questo valore, il motore verrà sottoposto ad uno sforzo eccessivo rischiando il surriscaldamento. È consigliabile quindi valutare l’acquisto di un modello che monti un motore con una potenza maggiore di 3 Hp.

Contro

❌ Il rilevatore d’impronte è risultato avere un funzionamento abbastanza impreciso e incostante.

❌ Non è possibile inclinare la pedana

Conclusioni

Ci sono molti aspetti positivi da apprezzare in questo tapis roulant, soprattutto se si ha a disposizione poco spazio per riporlo. La forma slim lo rende ottimo per chi abita in appartamento ma non così slim da renderlo difficile da utilizzare.

Le impostazioni e i programmi già istallati sul dispositivo consentono agli utenti di mettersi alla prova seguendo delle linee guida.

Il tapis roulant Sportstech FX300 è un’ottima opzione sia per gli utenti entry-level che per coloro che svolgono allenamenti con frequenza e a livello semi-professionale.

Tapis Roulant Ultra Sottile Sportstech FX300 -Marchio...
  • ✅𝗨𝗟𝗧𝗥𝗔 𝗦𝗟𝗜𝗠: Con il pratico sistema Easy-Folding-System il tapis roulant si adatta - ripiegato a soli 21...
  • ✅𝗘𝗩𝗘𝗡𝗧𝗜 𝗩𝗜𝗗𝗘𝗢, 𝗖𝗢𝗔𝗖𝗛𝗜𝗡𝗚 𝗘 𝗠𝗢𝗗𝗔𝗟𝗜𝗧𝗔̀...
[Voti: 2   Media: 5/5]

11 commenti su “Sportstech FX300: Recensione, Opinioni e Prezzo”

  1. Cordiali saluti,
    Gentilmente, ho bisogno di qualche consiglio, devo scegliere uno tra questi due modelli; Sportstech FX300 o Sportstech F17 e non so quale è il migliore?
    Il modello più recente (più moderno) e con migliori prestazioni, inoltre, voglio evitare di sforzare eccessivamente parti del corpo come le caviglie e le ginocchia.
    Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Buongiorno Umberto.
      Il modello più recente e dalle prestazioni migliore è senza dubbio l’FX300 però il costo è leggermente maggiore (teniamo a specificare che vale assolutamente tutti i soldi che costa). Il tappeto da corsa è ottimo su entrambi i modelli e sono entrambi costruiti a più strati in modo da attutire al massimo i contraccolpi della falcata.
      In conclusione, avendo un budget a disposizione non limitato, consigliamo il modello FX300.
      Saluti

      Rispondi
  2. Vorrei acquistare FX300 per mio papà, anziano, per uso passo lento, lentissimo. (passeggiata). Si può regolare ad una velocità minima tale da consentire ad una persona anziana di usarlo? Lo consigliate? Inversamente sapreste suggerirmi un altro prodotto?
    Grazie

    Rispondi
    • Buongiorno Giuseppe. Questo modello ha una velocità minima di 1 km/h che lo rende ottimo per effettuare camminate veramente lente. In alternativa ci sono i modelli magnetici che non sono dotati di motore elettrico (più economici ma decisamente meno prestanti) dove la velocità del tappeto si regola in base alla forza con cui viene effettuata la camminata ma, per una persona anziana, non ci sentiamo di consigliarteli. Secondo il nostro punto di vista il modello ideale è appunto L’ FX 300, la maggior parte degli altri modelli sono purtroppo ideali per camminate medie-veloci e non per camminate molto lente. Rimaniamo a disposizione per ogni tuo dubbio. Facci sapere!

      Rispondi
  3. Ciao, su i pro i contri o visto che il modello FX 300 “non è possibile inclinare la pedana”, cioè questo tapis roulant non si inclina per niente, non si può alzare al nivelo di inclinazione quando fai corsa ma va sempre solo orizzontale????

    Rispondi
    • Buongiorno Benet. Questo modello purtroppo non prevede l’inclinazione della pedana quindi è possibile simulare camminate o corse veloci su tracciati pianeggianti. Se è alla ricerca di un tapis roulant elettrico pieghevole di elevata qualità, le consigliamo lo Sportstech F31.
      Rimaniamo a disposizione per eventuali consigli!
      Buona giornata

      Rispondi
  4. chiedo se modello fx 300 ha la possibilità di pendenza del piano di corsa e con che inclinazione. Mentre per manutenzione c’è serbatoio per lubrificante o va dato manualmente.

    Grazie

    Rispondi
    • Buonasera Davide,
      con L’FX300 non è possibile inclinare la pedana e non è presente il sistema di lubrificazione automatico. Se cerchi queste caratteristiche, ti consigliamo vivamente lo Sportstech F37, con questo modello è infatti possibile inclinare la pedana fino a una pendenza del 15% ed è inoltre dotato del sistema di autolubrificazione.
      Rimaniamo a disposizione per eventuali suggerimenti.
      Buona serata

      Rispondi
        • Buonasera Davide,
          purtroppo trovare un tapis roulant con dimensioni compatte e in grado di inclinare elettronicamente la pedana è praticamente impossibile. In alternativa al modello che le abbiamo consigliato in precedenza e che più si avvicinano alle sue esigenze sono sicuramente il YM TAP120 oppure il YM TAP140, con entrambi è possibile inclinare manualmente la pedana su tre livelli differenti. Difficilmente troverà modelli più compatti e che diano la possibilità di regolare l’inclinazione.
          Rimaniamo a disposizione per eventuali suggerimenti.
          Buona serata

          Rispondi

Lascia un commento